martedì 21 novembre 2017
12°C
Contrasto:

Current Style: Standard

-A A +A

Comune di Ponzano Veneto

Provincia di Treviso

Form di ricerca

ricerca avanzata

AVVISO del SIndaco su obbligo di raccolta deieizioni cani

OBBLIGO DI RACCOLTA DELLE DEIEZIONI DI CANI SU AREE PUBBLICHE O DI USO PUBBLICO

IL SINDACO
- fatte proprie le segnalazioni pervenute da vari cittadini;
- Visto il “Regolamento Comunale per la tutela, la detenzione, il benessere degli animali per una migliore convivenza con la collettività umana”,approvato con deliberazione consiliare n. 63 del 25.11.2010;

AVVISA

1) Tutti proprietari o detentori a qualsiasi titolo di cani che essi hanno l’obbligo di essere muniti, ed essere sempre in grado di esibire ad eventuali controlli della Polizia Locale o delle altre Forze di Polizia, di apposita paletta e/o sacchetto o altro strumento per una igienica raccolta delle deiezioni dei propri cani e sono tenuti alla rimozione degli escrementi prodotti dagli animali su qualsiasi area pubblica o di uso pubblico dell’intero territorio comunale per il successivo smaltimento. Gli stessi sono tenuti anche a ripulire, poi, il suolo. (art. 19 del citato Regolamento Comunale approvato con Delibera C.C. n. 63 del 25.11.2010);
2) Sono esentati da questo obbligo solo i non vedenti per i loro cani accompagnatori;
3) Sono tenuti all’obbligo di ripulitura anche i possessori di ogni altra specie animale come, ad esempio, di cavalli che dovessero imbrattare i suoli pubblici e le pubbliche vie.

SANZIONI
(art. 30 Regolamento Comunale approvato con Delibera C.C. n. 63 del 25.11.2010):

A chi non ottempera immediatamente alla raccolta degli escrementi lasciati su strade ed aree pubbliche o di uso pubblico dagli animali che accompagna, sarà applicata la sanzione amministrativapecuniaria prevista all'art. 7/bis del D. Lgs 267/2000, da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 300,00 (pagamento in misura ridotta di € 50,00 se effettuato entro 60 giorni dalla contestazione immediata, ovvero dalla notifica della violazione, come previsto all'art. 16 comma 1 della L. 689/1981).

Ponzano Veneto, 30 maggio 2016

Il Sindaco
Monia Bianchin

Ultima modifica: Mercoledì 22 06 2016

ARCHIVIO